Semplice Slideshow Blogger

Ristorante Didattico “ Sulle Onde dell’Agropontino” a.s. 2017/18




Il tema della serata è “Sulle Onde dell’Agropontino” e la proposta scelta è quella del ristorante tipico, al fine di valorizzare le ricchezze culinarie della nostra provincia.
Ampia e diversificata è la produzione agroalimentare dell’Agropontino ed i prodotti tipici - attraverso percorsi di tracciabilità e certificazione a norma comunitaria - rappresentano il patrimonio storico della cultura enogastronomica locale che affonda le sue radici nella cultura greca subendo gli influssi delle epoche successive di dominazione romana, saracena e longobarda.

Eccellenza dell’olivicoltura  pontina è l’oliva “cultivar itrana” che ha il suo habitat di elezione - sin da epoca preromana - nell’area tra Minturno e Sperlonga ed è un prodotto unico sia per l’olio extravergine che per la tavola con la Gaeta e la Itrana bianca. Dal 2010 l’olio extravergine di oliva “Colline Pontine” è riconosciuto come prodotto DOP ( Denominazione di Origine Protetta) ed ha conseguito importanti riconoscimenti nei panel test allestiti nell’ambito di manifestazioni internazionali, analogo è il riconoscimento per le famose “olive di Gaeta”.
Aromi, sapori e colori si svelano al consumatore attento e ricercato, amante di stili di vita di qualità e di sane abitudini alimentari.
E’ grazie ad una documentazione papale di epoca longobarda il comune richiamato nella DOP della salsiccia al coriandolo di Monte S. Biagio che ha nella sughereta di S. Vito il suo sito di elezione per l’allevamento dell’antico suino nero di razza Casertana e trova in tutti i comuni dell’Agro pontino una diffusa cultura materiale della preparazione alimentare ancora presente in ogni nucleo familiare; nel coriandolo - relitto dell’antica impronta saracena - e nell’affumicatura al mirto troviamo gli elementi unificanti per tutto il territorio.
Favorita dalla presenza di più di 1900 fiori e piante caratteristiche del territorio - dalla ginestra, all’erica, al mirto, al corbezzolo, al carrubo, al castagno, al tiglio - è la produzione del Miele Millefiori degli Aurunci, prodotto tipico DOP.
Questo ed altro ancora ………………, tutto  da scoprire con gusto.


Continua a leggere...

SELEZIONI REGIONALI MIGLIOR ALLIEVO METRO CASH & CARRY



SELEZIONI REGIONALI PER IL TROFEO METRO, PRESSO L'ISTITUTO ALBERGHIERO AMATRICE CITTADUCALE  ( RIETI).
Lunedì 22 Gennaio 2018, presso l'istituto Alberghiero di Amatrice sede di Rieti,si sono tenute le selezioni regionali per il trofeo Metro, indetto dalla Federazione Italiana Cuochi e destinato agli Istituti Professionali per i Servizi Ospitalità Alberghiera.
 Angela Ferrante, alunna dell'Istituto IPSEOA di Formia, ha rappresentato gli istituti del Lazio al concorso “Miglior Allievo Metro Cash & Carry", superando brillantemente le selezioni grazie alla presentazione di un antipasto vegetariano " uovo su nuvola di patate". La preparazione dell’alunna è stata curata dal prof. Luigi Lombardi, Presidente della F.I.C. (Federazione Italiana Cuochi) di Latina . In seguito alla vittoria, l’alunna rappresenterà gli Istituti della regione Lazio alla finalissima che si svolgerà a Rimini, all'interno dei Campionati della Cucina Italiana, dal 17 al 21 febbraio 2018.
Erano 12 i concorrenti protagonisti della selezione regionale, alunni iscritti al terzo, quarto e quinto anno all'indirizzo enogastronomia – settore cucina che in 45 minuti si sono dovuti confrontare con il tema del campionato “Un antipasto vegetariano”.
“Sono molto soddisfatta – ha dichiarato al termine della competizione – è la seconda volta che provo a rappresentare il Lazio nel Campionato Italiano Miglior Allievo. Quest’anno ce l’ho fatta, ho cercato di migliorare le tecniche e sono davvero contenta del risultato”.
Con loro anche Maicol Giovannetti del Costaggini di Rieti e studenti provenienti da Formia (Latina), Sora (Frosinone) e Roma.

“Questa intesa è nata per cercare di agevolare la formazione e l’istruzione delle nuove leve” commenta soddisfatto Elia Grillotti, Presidente della Federazione Cuochi di Rieti.
“La manifestazione – ha aggiunto Anna Fratini, Dirigente dell’Alberghiero – rappresenta una rinascita dopo i terribili eventi accaduti. E’ un importante momento di confronto dei nostri ragazzi con altri studenti provenienti da tante parti del Lazio, che possono mettere a frutto il lavoro svolto durante l’anno.


Continua a leggere...

A LONDRA CON BARMANAGENCY



La storia di Emanuele e Daniele.
Emanuele Piva è un ragazzo di Latina (LT) che frequenta l’IPAA San Benedetto. Daniele De Meo è invece un ragazzo di Formia (LT) che frequenta l’IPSSAR Angelo Celletti. Quando hanno deciso di iscriversi al Corso Barman di barmanagency, Emanuele e Daniele ancora non si conoscevano. Probabilmente avevano in comune solo la voglia di imparare una nuova professione.
Quello che non sapevano è che, di lì a poco, si sarebbero trovati sullo stesso aereo:
Direzione Londra!
Dovete infatti sapere che, da qualche anno a questa parte, barmanagency ha deciso di premiare i due migliori corsisti dell’anno con un’ esperienza unica nel suo genere.
Un week-end di Viaggio/Lavoro a Londra.


Inutile raccontarvi la gioia dei due ragazzi quando gli è stata comunicata la vittoria. Un misto di gioia ed incredulità. Quella “meta” tanto sognata, per tutta la durata del corso, ora diventava realtà.
Ogni passione ha il suo luogo di culto per eccellenza. Nel mondo del Bartending, Londra è sicuramente uno di questi luoghi di culto, se non il migliore in assoluto.
 A far da Cicerone ai due ragazzi, il trainer Antonio Filippini, forte delle sue precedenti esperienze lavorative nella city londinese.
E’ così che, armati di biglietto, di un piccolo trolley e di tanta adrenalina, i nostri ragazzi si sono dati appuntamento all’Aeroporto di Ciampino, pronti a spiccare il volo per Londra. Potete solo immaginare lo stupore e l’eccitazione dei due ragazzi una volta atterrati a Londra per la prima volta nella loro vita.
Giusto il tempo di poggiare le valigie in hotel, perchè la city non poteva attendere…
Dapprima Piccadilly Circus e le sue fantastiche strade, passando poi per Oxford Street ed esser rapiti dalle meravigliose vetrine di una delle vie dello shopping più famose al mondo. E poi ancora Leicester Square e St Paul, con la sua maestosa cattedrale, fino ad arrivare al quartiere Soho, per perdersi nel centro della movida londinese .Il British Museum, il mercato coperto di Covent Garden e ancora l’immancabile Buckingam Palace…
 Se poi (come Antonio) sei un flair bartender e ti trovi a Londra, ricordati che devi fare molta attenzione, perchè in qualsiasi momento potresti essere colto da un improvviso attacco di flair
Se andar via dal quartiere Soho è risultato esser più difficile del previsto ( vorrei vedere a voi…) , i ragazzi non sapevano che sarebbe stata ancora più dura andar via dal Wolfgang House Beer, il locale dove avrebbero prestato servizio.
Ad accoglierli nel miglior modo possibile, il Bar Supervisor Michal Swider, un ragazzo disponibilissimo e molto cordiale, come tutto lo Staff del resto.
Emanuele e Daniele si sono calati alla meraviglia nella realtà londinese. L’ostacolo più duro all’inizio sembrava essere quello della lingua, ma una volta sciolti, la strada è stata tutta in discesa. Hanno avuto l’opportunità di familiarizzare con dei veri Bartender, rubando con gli occhi tutti i possibili trucchi del mestiere. Sebbene abbiano svolto il ruolo di bar-back, non sono mancate di certo le occasioni per dimostrare quanto di buono appreso dal Corso Barman, cimentandosi nella preparazione dei drink appositamente studiati dal team del Wolfgang House Beer.
Alla fine del turno lavorativo, la loro meritata paga, con tanto di promessa: L’ augurio da parte di Michal di rivedersi quanto più presto possibile. Tale è stata infatti la soddisfazione per l’ottimo lavoro svolto.
Una soddisfazione enorme per i ragazzi, ma anche per tutto il nostro team di barmanagency. La certificazione che la strada intrapresa è quella giusta e che si può fare veramente tanto per chi sogna di intraprendere questa professione. 
Sia in Italia che all’Estero.
Alla fine del weekend, stanchi ma soddisfatti, il “triste” rientro in Italia per la fine di una bellissima esperienza…ma con la certezza, questa volta, che con impegno, dedizione e una buona formazione, tutti i sogni possono diventare realtà!
Da parte di tutto il team barmanagency, un grande in bocca al lupo ad Emanuele e Daniele per la loro futura carriera e un arrivederci a tutti quanti gli altri per la prossima edizione di: Vola a Londra con barmanagency #2018.
Stay Tuned!
27 novembre 2017




Barmanagency
Continua a leggere...

La Tradizione come Attrattore del Moderno Consumatore


Roma, 22 dicembre 2017, Museo delle Civltà
Prestigioso evento a cura dell’USR del Lazio  con la partecipazione dell’IPSEOA  di Formia




 Come nel 2016, anche a conclusione del 2017   l’Alberghiero di Formia è stato “individuato” dall’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio per  svolgere , il 22 dicembre, presso la sede del   MUSEO DELLE CIVILTÀ' (Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari ),  a  Roma  , un’ esercitazione  con gli alunni prima della chiusura della scuola. La circostanza, i rituali saluti alle autorità in occasione delle festività di Natale. Questo il programma dell’evento: dopo  l’accoglienza, gli inni , i saluti con gli interventi del direttore del Museo e del Direttore Generale dell’USR del  Lazio ,dott. De Angelis; poi la  Presentazione dei progetti di eccellenza realizzati di alternanza scuola lavoro, seguita dai Canti della TRADIZIONE POPOLARE E CANTI DI NATALE .
 Ancora,  sfilata di abiti, “ Voci di Donne” e “ Gioielli dal 1917 al 2017” ,  a cura del liceo Artistico “E. Rossi”, indirizzo Moda e accessori. Al termine ,   Aperitivo  “Bartender, con tecniche di   freestyle , dimostrazione di intaglio di vegetali eseguiti dalle Eccellenze del Polo Enogastronomico della Regione del Lazio con degustazione di prodotti tipici dop.  A seguire, Buffet  con Piatti tipici Regionali sul Tema “ La Tradizione come Attrattore del Moderno Consumatore “ allestito dalla Rete Alberghieri del Lazio, il nostro evidentemente compreso,   e il Buffet di Dolci e degustazione di  Amari di produzione Regionale. In conclusione,  Brindisi Natalizio e taglio del panettone da Parte del Direttore Generale dell’ USR  Lazio e  Visite Guidate al   Museo 

L’Alberghiero di Formia ha sviluppato, meritandosi il plauso delle autorità,  il seguente tema: “ La Tradizione come Attrattore del Moderno Consumatore “. Il gruppo dell’IPSEOA  era composto dai docenti Conte Pasquale,  Cardillo Marina , Castaldo Domenico e  Petrone Erasmo;  dagli Assistenti Tecnici Carro Pietro, Miola Andrea, Villano Gerardo; dai Collaboratori Scolastici Cardillo Maria,  Gaito Carmine e Treglia Giusepp
Hanno svolto l’esercitazione le seguenti classi con  i ragazzi indicatiClasse 3° B Cinquegrana Davide, Migliozzi Maria Anna,  Piccegna Sara; Classe 3° F: Di Raimo Marika, Migliozzi Maria Anna.  Classe 3° E:  Conte Federica, Gentile Nicola, Grappa Emmanuele,   Mallardo Mario; Classe 3° H: Castellone Michela, Cretella Manuela, Fulco Antonio, Nisita Francesco e  Romano Giorgia.Classe 4° H: Fioriello Alessandro, Grande Mario, Pellecchia Paolo, Perfetto Giuseppe,  Sciaudone Luigi e Taglialatela Francesco. 


Questo il menu da noi proposto:

- ostriche al naturale
- panini al lime-timo-olive di Gaeta
- tiella gaetana
- marinato di spada
- tartare di ricciola e gambero rosso
- brodetto al profumo di mare con ravioli al nero di seppia
- panettoncino al cuore di ricotta e carciofo romanesco
- sfogliatella di baccalà con flan di zucca e cipolla rossa
- baba’ con mela annurca crema vaniglia e riduzione di moscato
Vini
- Petit manseng Casale del Giglio
- Templum   moscato di Terracina dolce        .

Inutile dire che ci siamo meritati i sinceri complimenti del Direttore Regionale, colpito dalla professionalità e dalla passione dei nostri alunni e docenti, accompagnati dalla dottoressa Piantadosi, sicuramente orgogliosa e fiera di essere la dirigente di un istituto , scusate l’immodestia, rinomato e di fama  ben più che regionale.







Continua a leggere...

ATTIVITA' DI ORIENTAMENTO 15 DICEMBRE 2017

















Si comunica che il nostro Istituto ha organizzato giornate di scuola aperta per permettere  agli alunni della secondaria di primo grado e alle loro famiglie di conoscere la nostra offerta educativa e formativa, in modo tale da effettuare scelte consapevoli e realistiche per il loro futuro.

Calendario “Scuola aperta”
·         Venerdì 15 dicembre 2017  dalle ore 15.00  alle ore 17.00
·         Sabato 20 gennaio 2018 dalle ore 9.00 alle ore 12.00
·         Venerdì 26 gennaio 2018 dalle ore 15.00  alle 17.00
·         Sabato 3 febbraio dalle ore 9.00 alle ore 12.00


Continua a leggere...

” SULLE ONDE DEL NATALE” RISTORANTE DIDATTICO DIFFUSO 5 DICEMBRE 2017


SULLE ONDE DEL NATALE




Nasce così il primo RISTORANTE DIDATTICO DIFFUSO in una location suggestiva  quale la nave scuola  del Istituto Nautico G. Caboto di Gaeta “LA SIGNORA DEL VENTO” .
 Il 5 dicembre 2017 alle ore 20:30 gli alunni 
del nostro istituto guidati dai propri docenti  realizzeranno una serata enogastronomica con
 il tema Natalizio .
Il contributo per la partecipazione è di € 50 
e la prenotazione entro il 29 novembre 2017 .






Continua a leggere...